Scopri le storie
più lette

Ambienti troppo bui? Pensa al tetto come risorsa di luce naturale

Può capitare di avere un ambiente posizionato al centro della propria casa, magari lontano dalle pareti perimetrali che ospitano le finestre, o ricavato da uno spazio più grande e un po’ sacrificato. Corridoi, luoghi di passaggio, vani scala sono spesso senza fonti dirette di illuminazione e ventilazione naturali.

Continua a leggere
Condividi con

Come illuminare un living

Si legge sul divano, si ricevono gli amici, ci si rilassa davanti alla tv: la zona living è, dopo la camera da letto, l’ambiente più vissuto della casa, ancora di più se comprende una cucina a vista o un angolo per l’home office. Tutti dati che portano a studiare attentamente la composizione dello spazio, per renderlo confortevole attraverso una corretta disposizione degli arredi. Ma non basta. Perché sia davvero sede del relax e del benessere ci sono altre due variabili da studiare attentamente: illuminazione e ventilazione.

Continua a leggere
Condividi con

Come illuminare una zona studio

Quando ci sono figli che frequentano la scuola o l’università o quando si lavora da casa, è fondamentale predisporre un’area per lo studio o per il lavoro che agevoli la concentrazione e permetta di svolgere le proprie attività in un contesto confortevole. Perché migliore sarà la qualità dell’aria e dell’ambiente e migliori saranno i risultati; l’impegno nello studio e nel lavoro diventa più leggero se la stanza viene aerata e illuminata in modo corretto.

Continua a leggere
Condividi con
1 2 3 4 5
facebook pinterest email