pinterest
linkedin

Come rendere la tua casa un ambiente sano? Metti la ventilazione naturale e la luce del sole al primo posto

Spesso, preoccupati per l’inquinamento atmosferico delle città, pensiamo che tenere chiuse le finestre sia la soluzione migliore. Ma non è così

Spesso sottovalutiamo i fattori che rendono l’aria di casa un potenziale pericolo per la salute.

Preoccupati per l’inquinamento atmosferico della città, ci rintaniamo in casa tenendo magari le finestre ben chiuse. Questa però non è la soluzione migliore!

Al contrario, l’aria che respiriamo tra le mura domestiche può essere più inquinata di quella esterna. Ecco perché una progettazione attenta delle aperture, insieme alla ventilazione naturale, diventa fondamentale per vivere in  un ambiente sano e confortevole.

VELUX TIG HeroImage20Copy2019 1

I pericoli dell’aria indoor

Quando si pensa all’inquinamento dell’aria lo si associa allo smog e alla vita in città. Dentro casa ci si sente “al sicuro” e si tende perciò a tenere chiuse le finestre, pensando che questo basti a garantirci un ambiente sano.

Mai convinzione è stata più sbagliata. Gli studi ormai dimostrano che l’aria indoor può essere fino a cinque volte più inquinata di quella esterna, per fattori spesso ignorati o sottovalutati.

 

VELUX TIG HeroImage20Copy2013

È stata la stessa Organizzazione Mondiale della Sanità a stilare una serie di linee guida per identificare tutte le sostanze inquinanti che rischiamo di respirare tra le mura di casa, in ufficio o a scuola.

Innanzitutto sostanze di origine organica, come virus e batteri, o funghi e muffe che proliferano con l’umidità. Ma ci sono anche inquinanti derivati dalle attività umana, come il fumo delle sigarette, i prodotti chimici usati per la pulizia, colle e solventi, i toner delle stampanti. Infine, tutta la famiglia dei VOC, i composti organici volatili come idrocarburi e formaldeide, rilasciati da materiali edili e arredamento.


 

115327 01 XXL

Un ambiente sano è questione di abitudini

L’aria viziata porta al ristagno di queste sostanze inquinanti con conseguenze sulla nostra salute. Allergie, asma, varie sindromi legate all’umidità e alla presenza di muffe. Persino la mancanza di concentrazione e lo stress si possono in parte imputare alla mancanza di aria fresca e pulita.

Per vivere in un ambiente sano e piacevole, tuttavia, basta modificare un po’ le proprie abitudini, ricordandosi di aprire le finestre e ventilare più volte al giorno. Una pratica che diventa più efficace quando finestre e aperture sono ben progettate e posizionate, sia sulle pareti che sul tetto. In questo modo, non solo si favorirà il ricambio d’aria, ma sarà anche più facile sfruttare a pieno la luce naturale proveniente dall’alto e tutti i benefici che porta con sé.


 

KYWL7A 119038 01 XXL 1920x0 ZL2TPJ 1

Vuoi controllare il clima e la qualità dell’aria all’interno di casa tua?

Puoi farlo grazie ai sensori intelligenti di VELUX ACTIVE, che monitorano temperatura, umidità e livelli di CO2.

Per trovare la soluzione più adatta contatta un esperto VELUX.

   CONTATTA UN ESPERTO VELUX   

 

facebook pinterest linkedin email